Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia
disposizioni nuovo PROCESSO CIVILE TELEMATICO/ pubblicato: Ven 23 Settembre 11

A seguito delle disposizioni del Tribunale di Brescia per lo svolgimento del nuovo “Processo Civile Telematico”anche l’inserimento delle perizie di valutazione nelle esecuzioni immobiliari svolte dai consulenti tecnici, dal 1-10-2011 dovranno essere inoltrate obbligatoriamente tramite un Punto d’accesso Accreditato solo telematicamente con spedizione della “Busta” in formato XML.
Per poter ricevere nuovi incarichi i tecnici dovranno quindi dimostrare di poter disporre del suddetto sistema informatico.
Se fino ad ora le perizie delle esecuzioni immobiliari dovevano essere consegnate in forma cartacea con una copia della relazione e due copie con gli “omissis” con il nuovo sistema sarà sufficiente spedire solo la copia della relazione con gli allegati tenendo conto di limitare la risoluzione della documentazione fotografica, anche se la disponibilità della “Busta” passerà dagli attuali 10 mega a 30 mega.
La copia con gli “omissis” dovrà invece essere spedita per “e-mail” alla Associazione Notarile di Brescia per le varie procedure esecutive.
Gli onorari dovranno essere calcolati sempre in base all’art. 13 del D.P.R. 14-11-1983 e successivo D.M. del 30-5-2002, comprendendo anche l’eventuale possibilità dell’aumento degli stessi per estrema difficoltà che dovrà essere sempre motivata.
Nel caso di valutazione di più fabbricati diversi tra loro, sia per luogo che per indirizzo, potranno essere allegati ulteriori prospetti di calcolo degli onorari in aggiunta al primo riferiti agli altri immobili calcolati singolarmente.
Infine la nota spese ed onorari dovrà essere formulata indicando chiaramente le spese esenti da IVA e quelle soggette ad IVA.
  • oappc imateria
  • oappc abs
  • oappc facebook
  • oappc flickr
  • oappc linkedin
contatta l'Ordine
© 2017 OAPPC Brescia | C.F. 80048270179

Privacy & Cookie Policy | Credits